Per PREVENTIVI e RICHIESTE:
  
 
Tel.  338 9486390 per parlare direttamente con un termotecnico.

     I nostri servizi

     Pratiche Detrazioni 65%

    Contabilizzazione condomini

     Contatti

 

     << Pagina Iniziale


 

Richiesta Relazione Distacco

Preventivi e Informazioni in Toscana

 

Termotecnico per la Toscana:

tel. 338 9486390 (lun-ven 10-19)

Uffici: 055 3984461

PIAZZA dell'INDIPENDENZA 21, Firenze

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

  

 

Pratiche per il Distacco dall' impianto centralizzato condominiale

Firenze, Prato, Pistoia, Lucca, Pisa, Livorno, Arezzo e in tutta la Toscana


Con l'entrata in vigore della riforma del condominio cambia in maniera sostanziale il rapporto tra il singolo condomino e l'impianto di riscaldamento centralizzato condominiale.

In particolare Ŕ entrata in vigore il 18 giugno 2013 la Legge n░ 220/2012 recante "Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici", che fra i vari aspetti affronta anche la questione del distacco dall'impianto di riscaldamento centralizzato.

In base a tale testo : "Il condomino pu˛ rinunciare all'utilizzo dell'impianto centralizzato di riscaldamento o di condizionamento, se dal suo distacco non derivano notevoli squilibri di funzionamento o aggravi di spesa per gli altri condomini. In tal caso il rinunziante resta tenuto a concorrere al pagamento delle sole spese per la manutenzione straordinaria dell'impianto e per la sua conservazione e messa a norma".

 

Iter Amministrativo e obblighi di legge:

In caso di distacco i nostri professionisti termotecnici produrranno la seguente documentazione da depositare presso il Comune di competenza.

  1. Progetto dell'impianto di riscaldamento singolo (nuovo impianto termo autonomo) per il vostro appartamento, schemi, elaborati, relazioni tecniche come da vigente normativa.

  2. Verifiche di legge come prescritto dal DPR 59/09, al fine di attestare il rispetto della normativa Europea sul Risparmio Energetico.

  3. Redazione della relazione tecnica come da DPR 59/09 e deposito ai sensi ella ex Legge 10 / 91 presso il Comune.

  4. Eventuali verifiche post operam, misurazioni, perizie.

Si ricorda che ai fini dell' abitabilitÓ dell'immobile occorre fornire tale documentazione agli Enti preposti in concomitanza del distacco, non Ŕ possibile infatti distaccarsi dall'impianto centralizzato senza provvedere alla realizzazione di un nuovo impianto termo-autonomo (l'immobile deve risultare riscaldato come prescritto dai vari regolamenti Comunali).

Il nostro studio tecnico non rilascia invece dichiarazioni o relazioni ad uso condominiale in relazione a questioni economiche, aggravi di spesa, ripartizioni ecc... di competenza di professionisti del ramo economico/amministratori.

NEW 2016 !!!: Alla luce di quanto contenuto nel DM 26/6/2015 prima di richiedere una consulenza per un eventuale distacco si consiglia comunque di valutare l'ipotesi di riqualificare la centrale termica condominiale esistente provvedendo ad una contestuale contabilizzazione del calore, in quanto in molti casi questa soluzione permette di contenere le emissioni in atmosfera e di ridurre i costi di gestione globali per il condominio. Si consiglia di consultare le pagine di questo sito dedicate alla centrale termica condominiale. Con l'entrata in vigore del DM 26/6/2016 il distacco dall'impianto termico condominiale comporta infatti oneri e analisi a livello energetico che riguardano tutto l'edificio, rendendo il distacco di fatto molto difficile ed oneroso.

Contattate i nostri termotecnici per valutare tale ipotesi di riqualificazione energetica per il vostro condominio.


Per prenotare il sopralluogo di un professionista per la vostra zona chiamare il numero 338 9486390 oppure 055 3984461.

I nostri Termotecnici sono tutti tecnici abilitati ai sensi della vigente normativa e sapranno fornirvi tutta la consulenza necessaria per il vostro immobile. Rivolgetevi a noi con la massima fiducia.

RICHIESTA RELAZIONI e PRATICHE (info, preventivi):

 

Contattaci per un preventivo gratuito o per informazioni. I nostri esperti valuteranno le caratteristiche del tuo immobile e ti forniranno con serietÓ un preventivo per la relazione tecnica e la pratica L 10/91 per il nuovo impianto termico.

 

 >> CONTATTI

 

 



Stesura della relazione tecnica a seguito di distacco dall'impianto centralizzato condominiale:
  • Relazione distacco centralizzato Firenze
  • Relazione distacco centralizzato Prato
  • Relazione distacco centralizzato Empoli
  • Relazione distacco centralizzato Pistoia
  • Relazione distacco centralizzato Sesto Fiorentino
  • Relazione distacco centralizzato Lucca
  • Alcune zone della a provincia di Pisa (chiamare per maggiori info)
  • Alcune zone della provincia di Livorno (chiamare per maggiori info)
  • Alcune zone della provincia di Arezzo (chiamare per maggiori info)

 


 E-mail: l: : admin@luminance.it, Referente Toscana: Tel. 338 9486390, Fax. 055 9029859, Firenze

P.Iva 05176370483